venerdì 14 luglio 2017

E se non ho gli stampi per la crepla?

Salve amiche oggi voglio parlarvi ancora di gomma crepla, e voglio condividere con voi quel che ho imparato, o meglio sperimentato, come spesso dico non sono una che vuole insegnare ma condivido quelle che sono le mie "scoperte" e "esperienze" con i materiali e la creatività in genere, questo ci tengo sempre a sottolinearlo. Con questo voglio dire che la creatività e i piccoli traguardi creativi sono sempre frutto di pratica ed esperienza, sicuramente ci sono metodi migliori e millemila persone che creano meglio con tecniche migliori, io condivido la mia personale.

Se anche voi come me siete all'inizio con questo fantastico materiale, fantastico anche perché mi ricorda e mi fa subito pensare a cartoni animati e fantasia... (son così ormai mi conoscete), se siete all'inizio ma non volete acquistare ancora gli stampi come creare testa e scarpe? ecco qui come io creo testa e scarpe. Nelle prime due riviste di crepla ho visto dei progetti molto carini creati anche con visi più tridimensionali, ma ancora non ho provato devo esser sincera, se provo vi faccio sapere e magari se mi piace come risultato vi faccio anche un video. Per ora andiamo sul semplice. 

Cosa ci serve per cominciare?

  1. gomma crepla nei colori desiderati 
  2. forbici sia una grande che una più piccola
  3. colla a caldo
  4. ferro da stiro o piastra per capelli
  5. cartamodelli per i capelli ma anche per qualche decorazione sulle scarpe
  6. facoltativo dei punch per la crepla o fustelline, sempre per decorare
  7. sfere in polistirolo di varie misure,uova in polistirolo, ecc
  8. cutter
LA TESTA

Solitamente io uso sfere da 5-6cm di diametro per la testa, per realizzare bamboline di 18-22 cm di altezza.
Taglio un quadrato che sia leggermente superiore alla misura che va per metà sfera, se guardiamo una sfera in polistirolo a metà c'è un segno, superiamo di un cm la misura e tagliamo un quadrato, dopo per poter aver presa sulla sfera, metto la stessa su un barattolo o qualcosa che mi permetta di tirare bene la crepla. Scaldo con il ferro da stiro (al massimo del calore) o con la piastra e poi poggiandomi sulla sfera tiro dai due lati e poi opposto e cerco di andare al di sotto della metà come a volerla ricoprire tutta, questo per far in modo che superando la metà tendi a stringersi e quindi una volta tagliata non sarà difficile attaccarla con la colla a caldo, stessa cosa per l'altro colore di crepla, le due parti si devono sovrapporre leggermente, tagliamo l'eccesso, e procediamo con i capelli. Qui vi aggiungo solo alcuni tipi di "acconciatura" la frangia davanti spettinata, i ciuffi come quelli per la ballerina che vi ho mostrato qualche post fa... Dimenticavo per fare lo chignon della ballerina uso una sfera da 3 cm sempre tagliando via 1/3 anche poco poco di più e procedo come per il viso e tolgo un pochino all'interno della sfera per farlo meglio combaciare con la testa, nascondo dove si unisce con una fascetta di crepla di 5-6mm e magari un fiore o un fiocchetto o semplicemente la fascetta e basta... per fare una frangia tipo quella di Masha, per intenderci, abbiamo sempre la stessa base ossia 1/3 di cerchio di questa misura tagliandola con una sorta di foglia, e poi tagliando le ciocche come più ci piace, anche i ciuffetti/codini son carini, con i capelli lunghi invece si fa una fascia larga come la circonferenza della sfera e poi lunga per come vogliamo lunghi i capelli, si tagliano in ciocche e si stirano, mettendo cartone, crepla, foglio di carta e poi col ferro una volta riscaldati si toglie il ferro e loro si arricciano da se. 
Per i vari modelli dei capelli vi lascio qui i link per scaricarli in pdf










Vi anticipo due foto del prossimo post, il corpo della fata verde per la prossima volta più bassa, ha la parte superiore troppo lunga secondo me, la seconda è seduta, ve la mostro per farvi vedere due tipi di pettinatura. Per i ciuffi/codini della fata verde possono essere più grandi o più piccoli nel mio caso sono leggermente più piccoli del modello qui incluso...

I PIEDI

Per i piedi ho visto realizzare piedi con una sfera tagliata a metà, ma non rende l'idea del piede come lo fanno due sfere di dimensioni diverse alle quali si taglia un pezzo poco meno di 1/3 e le si unisce insieme, io ho fatto due prove, di solito preferisco la scarpa più alta, e si ottiene tagliando via poi 1/3 delle due sfere tagliate insieme esempio della scarpa di Masha, oppure tagliamo a metà e otteniamo due scarpe: esempio di Alice. si modella sempre con lo stesso procedimento della testa cioè si deve superare la metà della sfera altrimenti fa le grinze, e poi attaccarci la base (suola) sul bordo poi si rifinisce con una fascetta partendo dal retro, fascetta che può essere liscia da ambo le parti o tagliata con una forbice decorativa nella parte superiore.

Io degli stampi che ho non potrei mai fare a meno degli stampi delle scarpe e di quelli delle mani, quindi se decidete di acquistarli, questi due secondo me sono indispensabili. 
nei link di seguito vi allego i modelli dei capelli sempre scaricandolo con mega.nz 



due esempi di piedi, quello a sinistra con due sfere più grandi e due più piccole, tagliandone solo 1/3 invece la seconda sempre due sfere una più grande e una più piccola ma tagliate a metà viene più basso, ma carini ugualmente, poi a decorarle ci si può sbizzarrire con la fantasia.

lunedì 3 luglio 2017

diamond painting?

Ciao a tutte, è da tanto che non scrivo, sebbene abbia creato qualcosina e ho due video pronti da pubblicare e uno in fase di montaggio, oggi piccola parentesi per parlarvi di una tecnica scoperta da pochissimo grazie ad una mia amica, il Diamond Painting... Fino ad un mese fa ne ignoravo l'esistenza, e non so in quante leggiate i miei post qui sul blog, ma ve ne voglio parlare un attimo. Si tratta di una tela tipo quella che usano per dipingere, ma non è proprio tessuto, su questa vi è stampato il disegno un po' come per gli schemi a punto croce o mezzopunto, la chiamano anche 5D non ho idea del perché, su questa tela stampata con delle letterine, numeri bisogna attaccare dei diamantini, come? in dotazione vi danno una sorta di vaschetta, una penna un gel e naturalmente i diamantini. Ad ogni lettera o numero corrisponde un colore, la tela è coperta con una pellicola che protegge dalla polvere il biadesivo che c'è su tutta la superficie del quadro. Si procede prendendo un pochino di gel con la penna, che serve solo a prendere il diamantino, per poterlo posizionare sulla lettera corrispondente, e niente, iniziate e sebbene siano davvero piccoli i diamantini vi assicuro che il divertimento è assicurato, e credo di essermi già innamorata di questa tecnica. Ok vi lascio qui qualche foto e il video che ho registrato appena arrivato il pacchetto, e già penso al prossimo soggetto da ordinare, si perchè ci sono molti venditori su aliexpress che voi scegliete la dimensione del quadro e poi inviate una vostra foto o la foto del soggetto che volete e loro la realizzano per voi, io quello di Michael era così l'altro è uno dei miei manga preferiti e non ne trovavo così l'ho ordinato, avrei dovuto prendere il formato più grande ho visto che non è molto definito come speravo, perchè è chiaro che più grande è il quadro più definito sarà il soggetto. Ad ogni modo adoro questa tecnica, ciao ciao a prestoooo. Betty


lunedì 1 maggio 2017

la mia versione di Masha in gomma crepla

Salve a tutti voi amici, perchè aspettarmi per tutto questo tempo significa che mi siete davvero affezionati. :)
Di cosa vi voglio parlare oggi, bhe nel mio ultimo video su Youtube vi ho parlato degli stampi per la crepla che ho acquistato...
Gomma Crepla, foam, fommy, gomma eva, mousgummi, è sempre lo stesso materiale, lo adoro continuo a dirvelo, perchè da un senso di fantasia, sogno, di colore, di "cartone animato" come nessun altro materiale probabilmente, almeno per me è così...
Ho provato a creare una bambolina ispirandomi al famosissimo Masha e Orso, di cui con i nipotini o figli piccoli chi non conosce? Trovate qui il cartamodello da scaricare; modello che potrete usare per realizzare altri personaggi apportando delle modifiche. Man mano che realizzerò altri modelli li pubblicherò qui nel blog.

Io personalmente nel realizzare un personaggio, se ho il modello pronto procedo con il taglio di tutti i pezzi prima, poi inizio a termoformare dai piedi, poi gambe ecc, ma è il modo in cui io procedo.

Per realizzare questo progetto avremo bisogno di crepla in diversi colori, io ho usato
crepla rosa-fucsia, bianco, giallo e incarnato.


  1. gomma crepla
  2. forbici e forbicine, cutter
  3. colori acrilici
  4. trucco
  5. bulini varie misure
  6. colla a caldo e opzionale colla per fommy
  7. punteruolo
  8. cotone (facoltativo per i capelli)
  9. cartamodello
  10. ferro da stiro o piastra per capelli
Download cliccando poi su scarica con browser (da mega.nz)
modello parte 1
modello parte 2

Blogspot non fa aggiungere file pdf, quindi ho dovuto caricarli altrove, eventualmente contattatemi sulla pagina facebook e vi invierò il file anzi i file sono due.

Io ho voluto ricreare una bambolina che ricordi Masha, ma con il modello potete creare altre bambole, sulla parte tratteggiata si può tagliare e fare solo la gonna, accorciarla un po' le maniche si possono tagliare... Io ottenuto un modello poi cerco di modificarlo per creare altri personaggi...

Io spero che vi piaccia, buona creatività
un abbraccio
Betty



Creazioni di febbraio marzo e aprile... non tutte. Si non sono sparita :)


 Amici ciao a tutti, brevissimo post per dirvi che sono tornata, periodo pieno pieno di impegni che non mi hanno permesso di pubblicare video e post qui, sulla pagina facebook qualcosina si di tanto in tanto...

Non ho fatto tantissime cose ma una soddisfazione me la sono davvero tolta, non credevo di vederla finita eppure sono riuscita a finirla... ok con l'aiuto di qualcuno ma senza ci avrei messo il doppio del tempo, e devo dire che è il lavoro più lungo impegnativo e devo dirlo di soddisfazione che abbia mai fatto, è un colpo d'occhio di colore fantastico secondo me, sarà pure la coperta dal disegno antichissimo ma ce l'ho fatta, felice io tanto tanto.




Alcune card, poi dei segnalibro e ho giocato con lo shrink, materiale divertente che sicuro ricomprerò visto che è in fine...





Il mobiletto di cartone l'ho fatto io, i pupazzetti no, sono la mia collezione di personaggi del manga, volevo tenerli esposti ma cadono e siccome hanno il gancetto ho deciso di fare un qualcosa per sistemarli magari appendendolì e così è stato. Rivestito con le carte del Lidl, mi piace molto.

Purchè sia fatto a mano ha pubblicato un tutorial su questo cagnolino nella tazza, e ho voluto provare, nel video di youtube ho messo tutti i link...
 le foto delle camicie, e di Peppa come la vedete nel video vi ho trovato quelle prima di distruggerla 





Forse era meglio così, l'altra sembra messa a dieta... che ne dite?
Devo riprovare comunque, per certe cose bisogna perseverare.
Creative i fallimenti sono sempre il trampolino per nuove conquiste, questa è la frase che mi ripeto quando combino casini creativamente parlando (e non solo) e infatti poi dopo vengono idee migliori, e arriva la soddisfazione di aver fatto meglio...

A prestissimo, metto in upload l'altro video sperando che vi piaccia, e cerco di recuperare il tempo perso. Un abbraccio
a prestissimo
Betty

domenica 19 febbraio 2017

basket pattern

Hi everyone, this post born to show write pattern of a basket that I made a tutorial a lot time ago, a Lady asked me to have pattern of it, You know is not easy to add subtitles at videos, even if I want to add them, to make everyone understand what I say =)
Anyway this is basket I mean

 1 round
1^ round
in a magic ring we work 3 chains and 12 d.c (tot 13) close round by ss

2^ round
we makde an increase in each stitch till we have 26 stitch and close by a s.s

3^ round we have an increase and a dc, we have to make 13 increase, till we have 39 stitch but we need 40 stitches so in last stitches we increase twice near till we reach 40 stitches



4^ round 
we make only dc without increases but we have to work in back loop, always close by a s.s

5^ round
1 chain and skip one we go in next one and there we work 6 d.c than skip a ground stitch again and go in next making a s.c and repeat all for 10 time (we get 10 arches)

6^& 7^ round
1 chain and we to work a s.c in each one for all round, for 2 rounds

8^ round
we start to make base to make crocodile stitch: 5 chains and skip 3 stitch and we work a d.c and again a d.c, 2 chains and a d.c 2 chain and again 2 d.c  you should have something like this _ _!_ _ !!_ _ !_ _ !! till the end of round 

9^ round
Now in that 2 d.c we have from round before, we shall work 5 dc making them between 2 dc _ !!_  (sorry but to explain in english is not so easy, in video you can watch better), 5 dc, 2 chains than you turn work and work in other dc other 5 dc and close by a s.c and again till end of round

10^ round 
to make nicest effect work a full round of  crab stitch (I hope is the right way to call this stitch)

Your basket is almost ended, It miss sleeve that I worked creating a 3d romanian point lace cord  (I don't know if it's the right name) 

This is it, I hope this pattern can be useful, forgive my mistakes and I pray you to say me in comment names of these kind of stitches.

This post wants to be a help to my video, So I let you here video of this basket. Bye Betty

lunedì 6 febbraio 2017

stairs bag pattern

Hi everyone English friends, To put subtitles to my video I need time and also to practice my english, because it's a bit "rusty" if I can say like this... So I hope you'll forgive my mistakes.
Today I will write you about a old video in youtube about a bag, a mini bag I called "stairs bag" because if you look right you can see a kind of stairs...

ok let's start here we are with pattern of this bag:

16 chains (15+1 this one is because we need to make a single crochet stitch high) (colour A)

1^ round.
make single crochet one in each ground stitch, when you are at the end of chains 15th chain we increase making 4 s.c in the same stitch, and the same on the other side and close round by a s.c (34 stitch)

2^ round
1 chain and 13 s.c increase 2 s.c, in the same stitch for 4 time, 13 s.c and again 4 time we increase and close by a s.c (now we have 46 stitch)

we can make another round but I made only 2 round so I changed colour...

3^ round
change colour (colour B)
1 chain and a s.c in each one but you must work in back look of the stitch and close round by a s.c

4^ round
Change colour (colour A)
1 chain, 4 s.c working in back loop and now we make a d.c in front loop of the next one but aiming crochet in chain of base of the bag. you skipt the one of round 3 we go in loop of chain of the 2nd round, in video you can see as well. than again 4 s.c and a d.c for all round. ending by a s.c

each time 5 s,c in back loop and a d.c in front loop of 2 round before stitch for all high of the bag, that's it ! To end our bag, I made a round of s.c and a round of d.c. but I made some spaces to add ribbon than, I made 3 dc, 1 chain skip a stitch and again 3 dc and a chain so |||_|||_|||_|||_ like this so than I added ribbon. for sleeves of the bag in video you'll find 2 links about 2 kind of sleeves,

So I hope this post can be helpful for all english friends. 


This is it.
Bye. To soon Betty

giovedì 2 febbraio 2017

E amore fu! Acquistato nuovi stampi per la gomma crepla

Eccomi qua, vi avevo promesso un video veloce sugli acquisti di stampi, che man mano stanno diventando tanti... 
Ho preso delle braccia, ne ho un altro stampo con tutte le dita, le acquistai in quanto mi davano più l'effetto del fumetto, ed erano solo due misure e poi le manine e basta (il kit era così) stavolta ho preso queste di 3 misure il kit, poi i fiori, che vedete nella foto successiva, magari se vi può interessare posso fare un video per farvi vedere come si fanno, quando li ho ritagliati, era come se mancasse qualcosa, poi piccolo trucco e devo dire che ha cambiato aspetto totalmente, mi piacciono =) .
Poi ho preso lo stampo di Peppa Pig, questo è in ceramica, e non so se sarà così semplice usarlo, non l'ho provato ancora, ma vi farò sapere, non so la ceramica mi fa pensare che la crepla diventi fredda subito e che sarà più difficile termoformare... appena provo vi farò sapere...
Infine ho preso lo stampo, anzi gli stampi con un viso davvero puccioso, Lucia ha fatto i folletti per Natale, davvero carini, io ancora non so cosa farò, ma vi mostrerò tutti gli esperimenti...
Ora scappo, vedo di finire un lavoro iniziato, e ci sentiamo presto. Buon proseguimento a tutti e buona creatività.
A presto 
Betty